.

.

.

el sabroso oficio / del dulce mirar GóngoraWie schwer es ist, die Schönheit zu begreifen! Günter Eich

domingo, 28 de julio de 2013

Gino Paoli - Sapore di sale

Fotografía de Lord Perfidia

Sapore di sale fue compuesta por Gino Paoli. Creo recordar que la versión más escuchada por aquí era la de Peppino di Capri. Pues nada, aquí viene el compositor y cantante, Gino Paoli. Una canción para el verano de hace unos cuantos veranos, no más... Cantiamo tutti insieme!


SAPORE DI SALE

Sapore di sale,
sapore di mare,
che hai sulla pelle,
che hai sulle labbra,
quando esci dall'acqua
e ti vieni a sdraiare
vicino a me
vicino a me.

Sapore di sale,
sapore di mare,
un gusto un po' amaro
di cose perdute,
di cose lasciate
lontano da noi
dove il mondo è diverso,
diverso da qui.

Qui tempo è dei giorni
che passano pigri
e lasciano in bocca
il gusto del sale.
Ti butti nell'acqua
e mi lasci a guardarti
e rimango da solo
nella sabbia e nel sole.

Poi torni vicino
e ti lasci cadere
così nella sabbia
e nelle mie braccia
e mentre ti bacio,
sapore di sale,
sapore di mare,
sapore di te.