.

.

.

el sabroso oficio / del dulce mirar GóngoraWie schwer es ist, die Schönheit zu begreifen! Günter Eich

domingo, 4 de mayo de 2014

Piccola Orchestra Avion Travel - La notte ha cambiato la città

Fotografía de Carmelo Ranieri



LA NOTTE HA CAMBIATO LA CITTÀ

Sono uscito
dalle scale poi sono finito
in una strada sconosciuta
le mie gambe corrono
sulla salita
sogno ma questo somiglia alla vita
dovevi immaginarlo
ho fatto a meno di te
seguendo le mie gambe
che hanno un passo di più

La notte ha cambiato la città
mettendo le nuvole ai piedi
cambiando il verso
alle strade
alle case
ai divieti

Che sogno strano
dalle strade poi sono finito
sopra la pioggia che cade d\'estate
le mie gambe saltano
sopra le case
dove si siede e non soffia più il vento
dovevi immaginarlo
faccio saluti dal cielo
guardandoti sparire
come un punto laggiù

La notte ha cambiato la città
mettendo le nuvole ai piedi
cambiando il verso
alle strade
alle case
ai divieti